Grazie all'equipe medica composta da: fisioterapista, ortopedico, medico di medicina generale, fisiatra e medico dello sport viene garantito un approccio globale al paziente, ottenendo la miglior qualità della guarigione del paziente.

articlefisio1

All'interno dello studio di fisioterapia è presente uno spazio destinato alla riabilitazione di pazienti dopo intervento chirurgico e di pazienti che devono seguire un programma di trattamento conservativo ai fini di evitare o ritardare la tecnica interventistica.

articlefisio2 

Si affronta inoltre il trattamento delle principali patologie traumatiche dello sportivo ( esempi: distorsione tibio-tarsica, recupero post trauma lesivo muscolare, recupero del ROM articolare, del tono-trofismo muscolare dopo interventi chirurgici e infortuni di qualsiasi genere).
Altra tematica che viene affrontata nel nostro studio di fisioterapia è quella della prevenzione: presso la nostra palestra fisioterapica si svolgono esercizi al fine di proteggere e prevenire infortuni.
Le attrezzature presenti (spalliera, specchi, elastici, cyclette, tapis roulant, vector, cybex, pallone bobath, tavolette e palloni propriocettivi) permettono di avere un approccio funzionale e professionale a moltissime problematiche nella sfera dell'ortopedia medica.

Fisio1

 

 

 

TERAPIE FISICHE:

TECAR TERAPIA

TECAR® TERAPIA:  Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo

Le proprietà terapeutiche della Tecar®  terapia sono:
-    un aumento dell'attivitá metabolica
-    aumento dell'ATP con riduzione dei tempi dei processi di riparazione
-    aumento della circolazione ematica e del drenaggio linfatico con conseguente aumento dell'ossigenazione dei tessuti e del riassorbimento degli edemi,

N.B.
-    La tecar® terapia puó essere usata anche in presenza di mezzi di sintesi
(protesi e placche metalliche)
-    La tecar® terapia viene utilizzata principalmente nel trattamento di patologie di tipo osteoarticolare (atralgie, artrosi), muscolare (contratture, lesioni muscolari),tendinee (tendiniti), acute e croniche, problematiche a livello linfatico e vascolare.

LASER AD ALTA POTENZA

Le proprietà terapeutiche del laser sono:
-    anti-edemigeno
-    anti-infiammatorio
-    antalgico (blocco del potenziale d'azione delle terminazioni nocicettive, rilascio di morfino mimetici)
-    biostimolante (aumetno della sintesi di ATP, aumento della replicazione cellulare e della sintesi di RNA e proteine).

N.B. Il LASER trova particolare efficacia nel trattamento di tendiniti, lesioni muscolari, dolori articolari.

MASSOTERAPIA

Le proprietà terapeutiche del massaggio sono:
-    favorisce l’attivazione del microcircolo
-    effetto miorilassante
-    favorisce il drenaggio dei liquidi a livello linfatico

ULTRASUONO TERAPIA

Gli ultrasuoni sono una forma di energia meccanica non elettromagnetica.
Le proprietà terapeutiche dell'ultrasuono sono:
-    riduce le retrazioni a livello  dei tessuti molli,
-    riduzione dell'edema,
-    riduzione degli  spasmi muscolari
-    riduzione delle infiammazioni acute e croniche.

N.B. L'ultrasuonoterapia trova applicazione principalmente nei casi di edema post traumatico, tendiniti, artralgie.


MAGNETOTERAPIA

Le proprietà terapeutiche della magnetoterapia sono:
-    favorire la formazione ossea stimolando la produzione osteoblastica (gli osteoblasti sono le cellule che creano il tessuto osseo)

N.B. La MAGNETOTERAPIA viene utilizzata quindi per favorire la produzione di callo osseo dopo un intervento chirurgico, nei casi di ritardo di consolidazione ossea.

IONOFORESI

Le proprietà terapeutiche della ionoforesi variano a seconda del farmaco utilizzato e sono:
-    azione antinfiamatoria
-    azione antalgica
-    azione antiedemigena
-    azione miorilassante
-    azione ricalcificante

N.B. La IONOFORESI è particolarmente efficace nelle patologie di gomito, polso, mano, ginocchio
e tibio-tarsica.

TENS

Le proprietà terapeutiche della TENS (Stimolazione elettrica transcutanea) sono:
-    effetto antalgico (antidolorifico): vengono inibite le afferenze nervose coinvolte nella trasmissione del dolore.
-    la TENS favorisce la liberazione delle endorfine

N.B. La TENS trova applicazione nei casi di mialgia (dolore muscolare) e dolori articolari

PRESSOTERAPIA

La pressoteparia ha come funzioni principali il miglioramento della circolazione venosa e linfatica, rimuovendo facilmente la stasi e favorendo la rieducazione del sistema valvolare.
E' utile in pazienti con stasi linfatiche e in pazienti con ridotto ritorno venoso.